Blog navigation

Ultimi post

PERCORINO TOSCANO DOP

688 Visualizzazioni

Il Pecorino Toscano è un formaggio DOP ricco di sapore e di tradizione. Ha un profondo legame con la terra originaria, di cui conserva la schiettezza e il carattere.  A differenza di molti dei formaggi di pecora prodotti in Italia, il Pecorino Toscano DOP ha un tono più delicato e morbido, senza tuttavia rinunciare alla caratteristica incisività. Una peculiarità che emerge dal paragone con i pecorini “concorrenti” è il minor contenuto di sale, inferiore al 2%: tale caratteristica esalta il gusto profondo di questo “cacio”, come lo chiamano i toscani. Il pecorino toscano DOP è prodotto con latte intero di pecora (di varietà Massese, Sarda, Appenninica e Comisana). I mangimi con cui viene nutrito il bestiame apportano al latte (e dunque al formaggio) livelli di vitamina E ed A sopra la media; non solo: il loro sapore caratteristico trasmette al formaggio essenze e aromi molto distintivi. La stagionatura tipica è 20 giorni per il pecorino fresco, 4 mesi per quello invecchiato.
La storia del pecorino toscano DOP è antichissima, risale ai tempi degli etruschi. Nel 1400 si hanno testimonianze del Pecorino Toscano come “cacio marzolino” o “marzolino d’Etruria” ed esso viene celebrato assieme al Parmigiano come formaggio più buono d’Italia. Molto amato nei banchetti nobiliari, pare fosse fra i cibi favoriti di Lorenzo il Magnifico.

Per apprezzare tutto il sapore del Pecorino Toscano DOP potete accompagnarlo con un buon Chianti Classico. Usatelo nelle vostre ricette: provate gli “gnudi” di maremma con Pecorino Toscano DOP, le costolette di cinghiale in crema di pecorino, o i biscotti salati cacio e pepe!

Questo post sul blog ti è stato utile?
Pubblicato in: Formaggi, Toscana

Commento di Facebook